fbpx

Come entrare nel business delle lavanderie

Volete entrare nel campo dell’imprenditoria, magari entrando nel mondo della lavanderia? Allora avete qualche decisione importante da prendere: provate con i nostri consigli!

1 – Cominciate dal riflettere sul tipo di lavanderia che vi interessa aprire. Volete una avanderia tradizionale, o preferite una lavanderia self-service? Le differenze, sia sotto l’aspetto dei guadagni potenziali e dei costi, sia dal punto di vista dell’impegno personale richiesto a livello di lavoro e di tempo, sono significative. Dipende, essenzialmente, dalla vostra intenzione: cercate un lavoro, o una rendita aggiuntiva?

2 – Riflettete, poi, appunto sulla questione di quanto denaro potete – e siete disposti – ad investire. Aprire una lavanderia tradizionale richiederà infatti locali più grandi, e prevederà delle spese aggiuntive per del personale. Al contrario, i costi di una lavanderia a gettone saranno sicuramente più contenuti, perché non c’è personale e perché il tipo di servizio offerto richiede locali molto più ristretti.

3 – Decidete quindi come preferite operare, se acquistando o noleggiando. Se sceglierete la prima opzione, vi dovrete informare su un servizio di manutenzione, che solitamente è invece incluso nel noleggio; quello che infatti dovrete a tutti i costi evitare – soprattutto se scegliete l’opzione del self-service – è una fermo macchina prolungato, che disaffeziona i clienti e riduce i vostri profitti. Assicuratevi che qualsiasi problema venga risolto in fretta e bene appena si presenta.

Contattaci e parliamone:
bottone-clicca-qui