fbpx

Come scegliere la posizione giusta per una lavanderia a gettone

I fattori di cui tenere conto per scegliere la miglior posizione per l’apertura di una lavanderia a gettoni sono complessi e numerosi; tuttavia, si tratta probabilmente di uno degli aspetti che hanno il massimo impatto sull’andamento dell’attività negli anni a venire, e sulla sua redditività fin dal primo giorno, e vale perciò la pena dedicargli tutta la riflessione necessaria: stiamo letteralmente decidendo il futuro della nostra lavanderia self service. Ecco alcuni suggerimenti a tale riguardo.

La prima domanda è se sia meglio una posizione di alto profilo – in una strada di grande passaggio, in un quartiere affollato, in un centro commerciale – oppure se sia più produttivo abbassare i costi di affitto e accontentarsi di una posizione meno prominente. La risposta è piuttosto complessa. Se infatti è vero, sicuramente, che la prima delle due possibilità è molto spesso quella più redditizia, perché rende facile ottenere clientela sempre nuova e abbondante, è anche vero che talvolta, in posizioni ragionevolmente vicine a tali aree di passaggio, esistono possibili location molto meno costose, che possono godere dei benefici delle aree più trafficate senza però presentare il problema economico appena delineato. Naturalmente, senza il vantaggio della posizione, occorrerà focalizzarsi di più su aspetti come il servizio, o i costi di lavaggio; e servirà fare una promozione più aggressiva.

Secondo punto da considerare è quello relativo alla concorrenza presente in zona. Come per tutte le attività commerciali, infatti, è necessario tenere conto di quante altre scelte siano disponibili per il nostro cliente tipo, e di quanto ciascuna sia appetibile: il mercato non si spaccherà mai in maniera uniforme. E in questo caso sarà importante anche tenere conto di concorrenti meno evidenti; pensiamo ad esempio ai grandi complessi di condomini dotati di lavanderie interne per i residenti, le quali non sono attività commerciali ma sono, di fatto, un concorrente di enorme peso, nel valutare un’area.

In conclusione, valutiamo anche un aspetto spesso sottovalutato, perché apparentemente meno concreto e più d’immagine, ma in realtà assolutamente vitale: la sicurezza della zona. Se infatti pensate al cliente medio che può decidere di servirsi della vostra lavanderia, sarà facile capire come, avendo la prospettiva di dover passare un’oretta seduto ad aspettare che i suoi panni siano lavati e asciugati, l’idea che nella zona circoli gente poco raccomandabile possa immediatamente scoraggiarlo – il che per voi sarebbe letale. Affitti bassi non sempre sono soltanto colpi di fortuna: pensiamoci.

Contattaci e parliamone:
bottone-clicca-qui